lunedì 19 giugno 2017

IL SOLE

Il sole che la mattina nasce e che risplende sulle povere acque per far nascere felicità in tutto il mondo Il sole è un pezzo di una vita felice piena di affettuosità e consapevolezza Il sole che sulle rive del mare lascia le sue intense impronte Il sole è un bacio sulle labbra che profondamente lascia un impronta e quella sei tu.

venerdì 16 giugno 2017

martedì 13 giugno 2017

STELLA CADENTE

Quando si è fatta sera, ho voluto alzare lo sguardo in cielo, una stella cadente ha attirato la mia attenzione, ho chiuso gli occhi, ho espresso un desiderio, ho aperto gli occhi, ho guardato nuovamente in cielo e le stelle hanno formato il tuo nome!

venerdì 12 maggio 2017

VOGLIO DONARTI

Voglio donarti tempo e amore, e finché saprò ancora emozionarmi, le delusioni non avranno vinto. Mi emoziono e vivo perché la vita non si spiega, si Vive. Ed io Voglio donarti quella semplicità fatta di un niente che è tutto lì, nel cuore lo scrigno in cui conservi il sole. Voglio donarti quel profumo di alberi danzanti di questa primavera immensa che non ha più fine, ed io selvaggiamente libera, Ti guarirò dal gelo dell'inverno.

martedì 2 maggio 2017

IL CUORE

Gran cosa il cuore, ma ancor di più il cuore che ama non solo a parole, il cuore cortese e nobile, che ama donandosi e donandosi riceve, il cuore che parla una lingua che solo pochi conoscono, il cuore tuo, pieno d'amore e che amore riceve, onore a chi sa amare e parlare col cuore a chi non ha bisogno di suggeritori perchè sa cosa dire e cosa fare sempre. Onore a te cuore mio, dolce incontro nella mia vita e illuminazione costante dei miei pensieri più dolci.

sabato 29 aprile 2017

LE PAROLE DEL CIELO

Dimmi le parole del cielo ed io ti darò il bacio dell’amore. Resta lì, nudo come il mare e lasciami guardare i tuoi occhi nei quali io sogno. Devo volare via come una   colomba, partire in viaggio con il tuo ricordo, oltre le nuvole oltre gli oceani d’argento. Dimmi le parole del cuore e avrò ali per volare come in sogno. Resta lì, nudo come il mare e lasciami guardare i tuoi occhi nei quali io sogno.

lunedì 17 aprile 2017

IO TI VOLEVO

Ti volevo così come eri, non avrei voluto altro, niente di più prezioso, se non te. Non avevo niente di più bello, di ciò che eri, quello che amavo. Ti volevo stringere quando non ascoltavi i miei pensieri, ti volevo anche se non mi credevi. Tutti quei pensieri sapevano di te, ogni volta ti appartenevo. Ogni volta senza stancarmi, ogni volta per dissetarmi, ogni volta mi mancavi. Non ci crederai, so che sei, so che ci sei, so che nulla era migliore di te. Anche ora lontano, ti immagino indifeso mentre chiedi di tornare. I ricordi sono vicini a ieri, quando non si spengono se continui ad amare.